Chi sono


roberto 2148
Roberto La Barbera
Roberto La Barbera

Sono cresciuto nel quartiere palermitano di Brancaccio, tristemente noto per la sua condizione sociale e per essere stato luogo di vita e di morte del Beato Giuseppe Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993.
Come avrete capito dalle immagini che scorrono nell'header di questo sito web, amo viaggiare e giocare a tennis
Non ho lanciato questo blog perché penso di potere insegnare qualcosa a qualcuno, come molti altri fanno, magari perché lo sanno fare, ma voglio semplicemente condividere esperienze. Ho sempre trovato utili contributi su altri blog e, spesso, si rivelano risolutivi per chi è in cerca di informazioni, curiosità e consigli. 

Sono un volontario del Centro di Accoglienza Padre Nostro di Brancaccio (Palermo) fondato dal Beato Giuseppe Puglisi da quando avevo 14 anni. Tanti anni a servizio della comunità del quartiere Brancaccio: ho iniziato con attività di doposcuola e animazione territoriale per i più piccoli, vivendo momenti unici durante le colonie estive con i bambini del quartiere. Oggi gestisco i siti web e la comunicazione del Centro di Accoglienza Padre Nostro e della Casa Museo del Beato Giuseppe Puglisi.

Nel mio blog viene data la possibilità di commentare gli articoli, per cui postate osservazioni, pareri, condivisione di momenti, richiedere un consiglio, informazioni in merito a quanto pubblicato, lasciate anche semplicemente un feedback scrivendo se un articolo vi è stato utile; insomma, va bene tutto.

Iscriviti alla Newsletter!

Informativa
Local Guide - Google

Local Guide (Google) - Livello 6